Rinvii angolari, elettromandarini ed elettroteste
Via Pesaro, 10A
61012 Gradara (PU)
Telefono: +39 0541/979001
Fax: +39 0541/979050

HSD SpA è una delle tre divisioni del gruppo Biesse, fondato a Pesaro nel 1969, nata nel 1992 per volere del fondatore della Biesse, Giancarlo Selci, da sempre esperto ed appassionato di Meccanica.

Si tratta di un’azienda giovane e dinamica localizzata nel cuore del distretto pesarese del mobile, un’area da sempre anche caratterizzata da aziende meccaniche di eccellenza mondiale che hanno diversificato nel tempo le proprie attività in diverse direzioni.

 La passione per la meccanica unita al forte orientamento alla soddisfazione della clientela hanno reso HSD un’azienda florida e leader nel mondo nella produzione di elettromandrini, teste a 5 assi, rinvii angolari e unità di foratura CNC per la lavorazione di legno, alluminio, marmo, vetro e PVC, con una solida esperienza nei componenti elettronici che oggi si fondono con quelli meccanici, dando così vita all’azienda “Meccatronica”.

HSD SpA Progetta e produce componenti tecnologicamente avanzati ad alta precisione per lavorazioni industriali di fresatura, foratura e taglio per un’ampia gamma di materiali e settori produttivi. I prodotti più rappresentativi sono Elettromandrini, Teste di Foratura, Servomotori con azionamento integrato, Gruppi Multifunzione.

HSD SpA, oltre alla casa madre italiana, opera direttamente con 3 filiali localizzate nei principali mercati mondiali con l'obiettivo di garantire un'assistenza pre e post vendita immediata ed altamente qualificata: HSD USA Inc., HSD Deutschland GmbH e HSD Shanghai Co. Ltd.

Il successo dell’azienda si basa su un team giovane e fortemente orientato allo sviluppo delle competenze. L’eccellenza tecnologica e specialistica si coniuga con lo sviluppo integrato di competenze meccaniche ed elettroniche sia nella progettazione che nei sistemi di produzione e controllo.

Sempre orientata a sviluppare diverse applicazioni di tecnologie nuove ed esistenti, HSD si impegna continuamente per l’inserimento di giovani laureati in Ingegneria Meccanica, Elettronica, dell’Automazione ed Informatica che avviene attraverso percorsi strutturati di formazione e valutazione che abbracciano tutte le aree aziendali.